Bella, irriverente, provocatoria. Anche in tempi di emergenza sanitaria da Coronavirus, Polina Ferari non smette di far parlare di lei. Sensuale, affascinante, sempre pronta a mettersi in gioco. Per lei – russa di nascita ma ormai italiana d’adozione – essere al centro dell’attenzione fa parte del suo dna. Modella di posa, fotomodella e personal trainer, con un’attenzione particolare al mondo dei social dove è seguitissima con oltre 42mila followers grazie ai suoi post che non passano mai inosservati. Un passato da giornalista, un presente da mamma, un futuro che inevitabilmente continuerà a vederla sotto i riflettori. Eppure, in questo momento così difficile per tutta l’Italia, lei continua a mantenersi in forma. Così, abbiamo deciso di chiederle qualche segreto del suo successo…

Come stai vivendo questo periodo di quarantena forzata? Questa situazione ci ha colti tutti di sorpresa, ma se vogliamo riprendere la nostra vita abituale dobbiamo agire tutti insieme rispettando le indicazioni del ministero della salute ed il decreto del Presidente del Consiglio. Per questo motivo io sono stabilmente a casa con mio figlio, lasciando la mia abitazione solo per necessità primarie.

Insomma, in questo periodo sei immersa nel ruolo di mamma. E posso garantire che non c’è di che annoiarsi! Con mio figlio giochiamo, studiamo, dormiamo a volontà, facciamo degli esercizi e guardiamo tanti film e cartoni. Non male…

Come ti mantieni in forma fra le mura di casa? Ho attrezzi, cyclette e alcuni pesi; ma, molto volentieri, mi aiuta anche mio figlio, che ama saltarmi in braccio per fare lo squat. In più, tanti esercizi si possono eseguire anche a corpo libero…

Ci dai qualche idea? Si possono fare affondi, squat, plank, si può persino ballare… Ma, tutto questo non basta per limitare l’apporto calorico, ed è quindi bene ridurre la quantità dei pasti abituali e bere acqua prima di mangiare. In più, anche all’interno di casa si può fare movimento sfruttando questo periodo per sistemare cassetti e armadi, per lavare i vetri, per fare giardinaggio… ho un angolo-oasi che richiede molta attenzione ed è uno degli strumenti che ci fanno stare in movimento!

Come alimentarsi in questo periodo straordinario? La dieta è una questione molto personale, che dipende da molteplici fattori. Io personalmente mangio 5-6 volte al giorno dei piccoli pasti composti da frutta, verdura, carne, uova, frutta secca, latticini. Le quantità devono essere ridotte adesso che siamo fermi rispetto al solito.

Tu e il modo di vestire: anche in casa bisogna essere… curati? Amo vestirmi bene anche per il mio piccolo, per lui cerco di non trascurarmi mai,; se vedo un abito che ritengo brutto non lo tengo per stare in casa ma lo butto. E’ un piacere, anche per me stessa.

Ai tempi del Covid-19, come ci si presenta sui social? Lo dico sinceramente: non entro quasi mai nei social in questi giorni, ho deciso di farmi una vacanza in cui posso dormire senza sentirmi in colpa e distrarmi dai social, dedicandomi alla famiglia, alle faccende domestiche, alla lettura e al relax.

CONTATTI SOCIAL

https://www.instagram.com/polinaferari/?hl=it

https://www.facebook.com/1auroraferari

https://www.vivino.com/users/polina.ferari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *