FRANCESCA ABBATIELLO, LA SEMPLICITA’ CHE CONQUISTA

È iniziato tutto per caso, ormai più di tre anni fa. “Uscivo con le mie amiche nei locali, facevo le foto con loro e facevo alcuni scatti al luogo in cui ero. Un giorno mi contattò un fotografo e da quel momento è stata una strada tutta in discesa. Hanno iniziato a contattarmi sempre più fotografi finché non è diventato un lavoro vero e proprio, che mi ha poi permesso di collaborare e scattare con alcune aziende di moda”. Francesca Abbatiello racconta con semplicità la sua incredibile storia di fotomodella e influencer. Bellezza di Roma, 22 anni, un diploma in Lingue che le consente di parlare fluentemente inglese, francese e spagnolo, un’energia che la porta a mettersi ogni volta al centro di nuovi progetti.

Certo, all’inizio, qualche resistenza c’è stata…

Inizialmente ero un po’ scettica all’idea di mettermi in mostra davanti a un fotografo e alla telecamera, sono sempre stata una ragazza un po’ timida e con la paura di essere al centro dell’attenzione. Andando avanti e facendo esperienza, mi sono accorta che posare mi faceva sentire bene con me stessa e con il mio corpo.

Ed è così che tutto ha iniziato a decollare.

Dal momento in cui ho cominciato a fare dei servizi fotografici, ho notato una crescita dei miei followers. Un giorno mi contattò un’azienda di t-shirt e mi chiese di collaborare insieme; per me era un mondo da scoprire, non sapevo come funzionasse e come comportarmi. Lo ammetto: non ho avuto paura di mettermi in gioco. Poco dopo, altre aziende volevano collaborare con me: abbigliamento, parrucchieri, prodotti per fitness, per la cura del corpo… Ad oggi posso confessare che questa è la cosa che mi riesce meglio e con più semplicità.

Anzi, questa tua semplicità, ti ha aperto altre parte e altre occasioni.

Uno dei lavori più importanti che ho fatto è stato partecipare a un concorso di bellezza, “Una ragazza per il Cinema”. Per me è stata un’occasione importante sia a livello formativo sia a livello di socializzazione; ho conosciuto una ragazza che ad oggi è la mia migliore amica. Un altro lavoro importante è stato quello di scattare per negozi fra cui Dream, Dverso, Kap, Aversa, Gisar. Trucco, parrucco, fotografie, videoclip… sono state esperienze fantastiche e divertenti!

Insomma, questo mondo ti riempie davvero di soddisfazioni…

Proprio così! La fotografia mi ha dato più sicurezza e più autostima. Le ragazze che non ci provano, a parer mio, perdono una grande opportunità personale e professionale. E poi questa visibilità mi ha portata a ricevere proposte dal mondo della tv. Ero inesperta nel campo, ho avuto paura di accettare, ora come ora mi pento della scelta che ho fatto poiché sarebbe stata una grande opportunità. Mi piacerebbe un giorno poter comparire in qualche programma o pubblicità in televisione. Certo, sono consapevole che il mondo dello spettacolo è delicato e occorre massima attenzione. Ha pregi e difetti, come altri settori. Ma è un mondo che mi affascina…

Che rapporto hai col mondo dei social?

Inevitabilmente molto stretto poiché per me sono un vero e proprio lavoro, soprattutto per quanto riguarda Instagram e Facebook. Inoltre sto scoprendo il mondo di TikTok ed è un social che utilizzo spesso per rilassarmi e per vedere video divertenti.

Chi ti scopre attraverso i social, che ragazza deve… percepire?

Ciò che voglio esprimere attraverso i social è la semplicità. Sono una ragazza molto semplice, umile e con sani valori. Vorrei trasmettere queste cose alla gente, perché ultimamente mi trovo in un mondo diverso da quello che vorrei. Sono appassionata di moda e mi piace molto viaggiare, è proprio questo il modo in cui cerco di esprimermi. Come ogni cosa, anche i social hanno dei pro e dei contro. Non mi piace che la gente si fermi all’apparenza, alla superficialità. Dietro ogni persona c’è una storia che la rende ciò che è.

Come ti piace essere nel quotidiano?

Non mi dispiace a volte di stare al centro dell’attenzione, ma dipende dall’occasione. Nel quotidiano mi piace vestirmi elegante ma allo stesso momento comoda, la sera la maggior parte delle volte mi vesto elegante con una gonna e con tacchi. Ma non è solo questione di estetica. Ciò che mi differenzia dalle altre ragazze è la mia semplicità, raffinatezza, solarità e organizzazione.

Che obiettivi vuoi raggiungere?

Mi auguro di poter crescere sempre di più nel campo in cui lavoro, in modo tale di sistemarmi anche a livello economico. Un sogno che mi porto dietro è quello di viaggiare in tutto il mondo, a 80 anni vorrei aver visto ogni singolo posto per poterlo raccontare. Tra 10 anni mi immagino sposata con dei figli e una casa stabile in cui vivere.

CONTATTI SOCIAL

Instagram @francescaabbatiello

Facebook Francesca Abbatiello

CREDITS FOTOGRAFICI

@phrancescoguarnieri

@danieledd.ph

@pallok89

@alessiosantarsiero

@fns.thephotographer

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*