Gatti divini

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 16/11/2019
16:00 - 20:30

Luogo
Casale Monferrato

Categorie


GATTI DIVINI

L’Antico Egitto una delle civiltà più affascinanti del mondo antico. La più spettacolare. Una civiltà millenaria ispira un evento unico a sostegno di una buona causa.

Il Mummy Project (www.mummyproject.it), centro ricerche e sviluppo progetti di ricerca sulle mumme, ha ideato un evento per raccogliere fondi a sostegno dell’Associazione Non Solo Gatti di Casale Monferrato che con grande amore si prende cura dei gatti abbandonati.

Quando: 16.11.2019

Dove: a Casale M.to, Ex Cappella del Castello di Casale Monferrato, Piazza Castello, Casale M.to

Durata: L’evento durerà dalle ore 16 alle ore 20.30 circa

Patrocinio: Città di Casale 

Programma:

  1. ore 16: MIAOO!

Laboratorio didattico-creativo per bambine e bambini incentrato sul gatto nell’Antico Egitto, quale manifestazione di divinità e quale animale domestico, con attività manuale per realizzare piccole statuette di gatto, decorazioni natalizie a tema egizio e finte mummie di gatto.

  1. I GATTI DELL’ANTICO EGITTO

Ore 18: Conferenza aperta al pubblico sul gatto nell’Antico Egitto con intervento di:

  • dr. Sabina Malgora, ricercatrice di fama internazionale, curatrice della Collezione Egizia del Castello del Buonconsiglio di Trento, dell’Università di Pavia e del Museo Civico di Scienze Naturali di Brescia.

La dr. Malgora parlerà del gatto quale animale domestico e componente della famiglia e quale manifestazione terrena di alcune divinità dell’antico Egitto, tra cui la dea Bastet. Alcuni esemplari di questo animale erano oggetto di venerazione e alla loro morte erano mummificati per essere proiettati nell’eternità. In Epoca Tarda, vi sono inoltre molte mummie di gatto usate come ex-voto. Oggi le mummie di gatto, ma anche quelle umane e di altri animale, sono al centro di progetti di ricerca Mummy Project, dove attraverso indagini medico-forensi, con l’impiego della TC, sono studiate per poter gettare nuova luce su questo antico culto.

  • Dott. Cinzia Oliva, restauratrice di fama internazionale di tessuti antichi e mummie, docente al Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università di Torino, responsabile del restauro delle mummie del Museo Egizio di Torino. Parlerà del difficile ma affascinante lavoro di chi restaura reperti egizi, in particolare le mummie, con riferimenti ed esempi alle collezione di mummie di animali del museo torinese.

3. Aperitivo per i partecipanti al simposio, a cura di Chilò, Magnoberta, Krumiri Rossi, Ermenegildo Leporati Vini, Cinque Quinti Vini, Cascina Montalbano Vini.

Durante l’evento sarà possibile incontrare il team dell’Ass.Non Solo Gatti ed il team del Mummy Project.

L’invito a partecipare è rivolto a tutti, grandi e piccini. Sarà un pomeriggio dove protagonisti saranno divertimento e cultura ma con il nobile scopo di sostenere l’Ass. NON SOLO GATTI nell’aiutare, curare e alimentare i gatti abbandonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.