Gli stranieri in Piemonte guadagnano 8.500 euro in meno degli italiani

happy ethnic woman sitting at table with laptop
Photo by Andrea Piacquadio on Pexels.com

Dati provincia per provincia

Cuneo, dopo Torino è la seconda provincia del Piemonte per quota di contribuenti stranieri, in aumenti rispetto agli anni passati. Terzo posto per la provincia di Alessandria, in proporzione al numero degli abitanti totali. La statistica è frutto di una elaborazione della Fondazione Leone Moressa che commentano: “il numero dei contribuenti stranieri nel 2022 ha raggiunto il massimo storico, oltre 10 miliardi di Irpef versati nelle casse dello Stato.

Il 15,3% dei contribuenti nati all’estero è nato in Romania (658 mila). Seguono Albania (350 mila), Marocco (267 mila) e Cina (189 mila).

Mediamente la componente femminile si attesta al 44,5%, con picchi molto più alti tra i paesi dell’Est Europa (Ucraina, Moldavia, Polonia) e dell’America Latina (Perù, Brasile).

Di seguito la tabella riferita alle province piemontesi, con differenza rispetto ai redditi italiani che in media guadagnano 8.500 euro in più.

ProvinciaContribuenti nati all’esteroIncidenza % ContribuentiVolume Reddito (MLN euro)Reddito Medio (euro)Diff. Reddito Ita-EsteroVolume IRPEF (MLN euro)IRPEF media (euro)Diff. Irpef Ita-Estero
TORINO167.90810,3%2.80617.5108.3504864.3501.690
CUNEO53.38212,1%77514.9509.0501012.7102.670
ALESSANDRIA34.66011,3%50915.2108.620692.9102.520
NOVARA28.98410,8%46716.6709.170693.5202.440
ASTI19.32112,4%27314.6308.570372.7802.440
VERCELLI11.8629,4%17115.0808.440232.9402.210
VERBANIA10.5029,1%13013.4508.470182.8302.110
BIELLA10.1977,7%15515.7507.520223.2101.860
Piemonte336.81610,6%5.28516.3608.5708263.6402.090

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*