NADIA MELONI, UNA MAMMA SOTTO I RIFLETTORI

Nella vita non si ferma un attimo. Lavora come modella nelle fiere, come cubista nelle discoteche, come immagine nei locali più cool del Nord Italia e come fotomodella su set fotografici esclusivi. Ma, soprattutto, Nadia Meloni è anche mamma. Ecco, forse non lo avreste detto o nemmeno immaginato. Invece sì. La sua splendida bimba che ormai sta per compiere i 2 anni è un uragano che richiede attenzioni su attenzioni. E Nadia è ben felice di dargliele. Insomma, all’aspetto fisico che colpisce al primo istante, si affianca qualcosa di ancora più affascinante. Una mamma come modella, per dirla in poche parole. Una storia da raccontare perché Nadia, 28 anni, cresciuta a Bassano del Grappa ma ormai trasferitasi in quel di Milano, è una ragazza umile, abituata a darsi da fare e a far combaciare impegni e orari. Acrobazie tutt’altro che semplici. Ma, quando può, è lei a mettersi in gioco sotto i riflettori e a divertirsi, mostrando un’immagine esplosiva.

Riavvolgiamo il nastro: presentati!

Sono Nadia Meloni, ho 28 anni e vivo a Milano, ma sono nata nella bellissima Bassano del Grappa in Veneto. Sono diplomata in turismo, amo le lingue gli usi e i costumi stranieri, credo che niente arricchisca come viaggiare. Nella vita lavoro con la mia immagine e faccio la mamma di una bellissima bimba di quasi 2 anni!

Com’è iniziato il rapporto con la fotografia?

Ho realizzato i miei primi shooting da ragazzina, un po’ per scherzo e un po’ perché mi affascinava il modo della moda. Inizialmente ero molto impacciata, ma mi piaceva l’idea di posare e… a quanto pare piacevo anche ai fotografi! Così, ho cominciato a farlo sempre più di frequente pur rimanendo in ambito amatoriale.

Finchè, poi, ti si sono aperte molteplici strade.

Ho anche partecipato a qualche concorso di bellezza, il più importante proprio Miss Italia, ma questo è un mondo che non ha mai fatto parte davvero di me. L’idea di competere solamente sulla bellezza è un qualcosa che non mi faceva sentire a mio agio, così ben presto ho abbandonato per tuffarmi in altre esperienze!

Ed è così che sei arrivata al mondo delle fiere e dei locali…

Esattamente, e devo confessare un segreto: farlo ancora oggi, a 28 anni, e dopo essere diventata mamma, mi appaga eccome a livello di autostima! Sono felice della mia fisicità a cui tengo in modo particolare, mi alleno e mi piace sentirmi tonica. Ma anche a livello mentale, l’allenamento fa restare giovani e in forma!

Le tue esperienze non sono finite qui!

Di recente ho cominciato anche a girare videoclip per cantanti e devo dire che questa cosa mi piace molto, stare sul set è un’emozione nuova ma assolutamente sensazionale!

E se arrivasse una chiamata dal mondo dello spettacolo?

È un mondo che mi incuriosisce e finora ho ricevuto qualche proposta in momenti in cui avevo altre priorità. È un mondo sicuramente difficile, bisogna saperlo gestire ed è indispensabile avere gran carattere e personalità per non risultare semplicemente la bella di turno. Se mai mi dovesse capitare l’occasione, vorrei riuscire a dimostrare che sono una persona ricca e affascinante… ben oltre il semplice aspetto fisico!

Che rapporto hai col mondo social?

Faccio una premessa: non sono una fanatica dei social, ma li uso e mi piace pubblicare foto di miei lavori o della mia bimba. Nel complesso cerco di mettere scatti riguardanti il mio lavoro e le mie passioni, fra cui quella per il fitness! Non sono un’influencer, ma voglio che i miei account social trasmettano positività e tutti i miei contenuti vanno in questa direzione. I social sono sicuramente un ottimo mezzo per pubblicizzarsi e per trasmettere un pensiero, un’emozione o un’esperienza ad un pubblico più vasto. Come ogni mezzo, però, va gestito e va trattato con educazione: proprio non sopporto insulti e offese, mi fanno ribrezzo!

Chi è Nadia Meloni nel quotidiano?

Sono una persona molto impegnata, che non si ferma mai, ma rimango molto alla mano e solare. Cerco di ritagliarmi spazi per me e le persone a cui tengo, per le mie passioni e soprattutto amo passare il tempo con la mia piccola! Essendo mamma ho una routine diversa da tante ragazze della mia età che fanno il mio lavoro! Io non me ne preoccupo, non penso troppo al futuro e cerco sempre il… Carpe Diem, voglio cogliere l’attimo che mi renda felice e non mi faccia avere rimpianti: ecco cosa voglio per il mio futuro!

CONTATTI SOCIAL

@nadia.meloni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*