Alba festeggia San Lorenzo, con una serie di eventi mercoledì 10 agosto

Festa per il santo patrono

Alba festeggia il santo patrono San Lorenzo mercoledì 10 agosto, con un ricco programma di iniziative religiose, culturali e musicali.

Per i cittadini e per chi sceglie di trascorrere la giornata in città c’è “Alba sotterranea. Il passato è sotto ai tuoi piedi!”. Per scoprire le radici sotterranee della città in compagnia di un archeologo professionista, i turni di visita prenotabili sono alle ore 10.00, 11.00, 14.00, 15.00, 16.00 e 17.00.

Info e prenotazioni: www.ambientecultura.it sezione “Alba sotterranea” oppure via sms o Whatsapp: 339.7349949 – 342.6433395

Mentre, alle ore 16.00 il Museo Civico “Federico Eusebio” propone “Depositi aperti”. A cura degli esperti del museo, una visita guidata ai depositi per scoprire i tesori archeologici e naturalistici non esposti: vasi, marmi, insetti, fossili, scheletri… migliaia di reperti, solitamente non ammirabili che contribuiscono a ricostruire la storia e l’ambiente del nostro territorio. Sarà anche l’occasione per conoscere l’attività dei conservatori museali, dallo studio dei reperti alla loro esposizione.

Costi: adulti 3 euro; 1 euro dagli 11 ai 17 anni; gratuito fino a 10 anni. Prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: museo@comune.alba.cn.it – 0173.292473. Il museo è aperto dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Non mancherà la musica. Dalle ore 17.30 la Zastava Orkestar gira per le vie del centro storico in una parata allegra e divertente. Alle ore 21.00, la stessa orchestra si esibisce sul palco dell’Arena “Guido Sacerdote” del Teatro Sociale “G. Busca” con un concerto trascinante e travolgente. Ingresso libero.

La celebrazione eucaristica in onore del santo è alle ore 18.00 nella Cattedrale di San Lorenzo. Sempre il 10 agosto, ma alle ore 20.00, 21.00 e 22.00 il Museo Diocesano – Mudi propone “La notte di San Lorenzo”, visite guidate sul campanile della Cattedrale. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: mudialba14@gmail.com – 345 7642123. Durante il pomeriggio, il Mudi è aperto dalle 14.30 alle 18.30.

In programma anche i trek brevi dei pellegrini, in collina sotto le stelle cadenti. Poi sbandieratori e musici del Borgo San Lorenzo e il Magico Carilon con le danzatrici luminose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*