Modelle comuni per promuovere il vero concetto di riuso. Evento al Festival Teatro a pedali

Dal 17 al 26 giugno, al Teatro Il Mulino di Piossasco (via Riva Po, 9), in provincia di Torino, sede del progetto The Green Theater e luogo simbolo di conversione da vecchio mulino ad eco teatro improntato alla sostenibilità, torna il Festival Teatro a Pedali. Il primo festival a basso impatto ambientale, promosso da Mulino ad Arte, in cui tutti gli spettacoli vengono alimentati dalla pedalata del pubblico grazie a biciclette collegate a un sistema di cogenerazione elettrica che permette la produzione di energia necessaria per alimentare l’impianto audio e luci del palco.

L’obiettivo, dopo due anni di pandemia e di distanziamenti, è quello di riavvicinare le persone al mondo della cultura e ai rapporti sociali, attraverso esperienze uniche che aiutino a sentirsi in armonia con il Pianeta che ci ospita.

Sono tre gli elementi centrali di questa edizione del Festival Teatro a Pedali – commenta Daniele Ronco, direttore artistico di Mulino ad Arte – il protagonismo del pubblico, con eventi, laboratori e spettacoli esperienziali per riavvicinarsi gli uni agli altri, per riconnettersi con il proprio sé e con la natura; poi i temi sociali e ambientali, affrontati durante i talk e con la sfilata di abiti second hand a cui ridare nuova vita e sostenere chi non può permettersene l’acquisto, e i giovani: quest’anno sono due le giornate da loro realizzate (19 e 23 giugno). Abbiamo lanciato due call nazionali per selezionare spettacoli da programmare e una di queste ha visto la premiazione di una produzione under 30, coinvolgendo ragazze e ragazzi nella scelta degli stessi spettacoli. Importante anche l’inserimento di questa produzione nel network di teatro under 30 “Risonanze” e la collaborazione con il “Teatro Affido”.

Le giornate del Festival

Il Festival si apre il 17 giugno nella dimora storica di Casa Lajolo (Via S. Vito, 23, Piossasco), con la Cena in silenzio, per entrare in contatto profondo con il cibo e con le persone con cui si condivide la tavola.

La sera del 19 giugno è dedicata ai giovani con il concerto a pedali Earth Beat in cui si esibiscono alcune giovani band del territorio (Euphonia, Indaco, Kanerva, The Gentleband, Vito)

Dal 21 al 26 giugno il Festival entra nel vivo: ogni giorno vengono affrontate le diverse tematiche legate alla sostenibilità ambientale: botanica, clima, moda, sport, agricoltura, attraverso aperi-talk moderati da Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico, in cui il pubblico dialoga con esperti del settore.

E poi laboratori a tema, teatro, musica, moda e scienza.

La sfilata

Uno dei momenti più particolari è la sfilata organizzata da Bali Lawal, founder del progetto “A coded world”, evento serale della giornata dedicata al mondo del fashion del 24 giugno: “Cast Off” è il progetto per ridare vita ai vestiti dismessi, presentata insieme alla modella e stilista dal duo comico Enzo Paci e Andrea Carlini, in collaborazione con 5 Pani Emporio & Boutique Solidale. E’ il vero concetto della sostenibilità, in cui gli abiti vengono possono vivere vite successive nel vero concetto del riuso, indipendentemente dall’essere o meno abbienti. Le modelle sono persone normali le quali impareranno a sfilare grazie agli insegnamenti di Bali Lawal, proprio per sottolineare che non si tratta di unevento elitario, ma comune e per tutti.

Il programma

venerdì 17/06

ore 20.00 Cena in silenzio, presso Casa Lajolo (Via S. Vito, 23, Piossasco)

Da un’idea di: Fabio Castello | Produzione: Le Sillabe | Co-produzione: Play with Food | Catering: Cuochivolanti

domenica 19/06

ore 21.30 EARTH BEAT – concerto di band giovanili in collaborazione con Alter ‘82, Area Pro 2020, Gi.O.C Piossasco e Green Guys.

martedì 21/6

BOTANICA & JAZZ

Ore 16-17.30 Laboratori per bambini e ragazzi

Ore 18-19.30 Aperi-talk con:

Consolata Siniscalco, direttrice dell’Orto Botanico di Torino

Federico Stefani, founder di Vaia

Ore 21.30 TANDEM – concerto jazz con Fabrizio Bosso (tromba) e Julian Oliver Mazzariello (pianoforte)

mercoledì 22/6

CLIMATE CHANGE

Ore 16-17.30 Laboratori per bambini e ragazzi

Ore 18 Aperi-talk con:

Roberto Mezzalama, ingegnere ambientale

Elisa Palazzi, docente di fisica del clima

Ore 21.30 Crisi climatica ed energetica: istruzioni per l’uso, spettacolo di divulgazione scientifica di e con Luca Mercalli

giovedì 23/6

UMANE RISORSE

Ore 16-17.30 Laboratorio sensoriale nella natura (a cura di Green Guys e Teatro Affido)

Ore 18-18.30 Aperi-talk: confronto tra associazioni ambientaliste giovanili

Ore 21.30 Voci dal bosco, spettacolo teatrale, produzione Teatro Selvatico APS

venerdì 24/6

S-FASHION

Ore 16-17.30 Laboratori per bambini e ragazzi

Ore 18 Aperi-talk con:

Niccolò Cipriani, founder di Rifò

Bali Lawal, founder del progetto “A coded world”

Fulvia Mantino, coordinatrice Emporio 5 Pani

Silvia Mezzanatto, artista e organizzatrice – Opificio 121
Carla De Stefani, collaboratrice di 5 Pani, Emporio & Boutique solidale

Ore 21.30

CAST OFF – nuova vita ai vestiti dismessi – Sfilata ideata da Bali Lawal, presentata dal duo comico Enzo Paci e Andrea Carlini

sabato 25/6

SPORTIVA-MENTE

Ore 10-13 – GIOCHI PER IL PIANETA, Parco Baden Powell a cura dei Green guys e Teatro affido

Ore 16-17.30 Laboratori per bambini e ragazzi

Ore 18 Aperi-talk con:

Fabio Aru, ciclista

Francesca Marsaglia, sciatrice

Alessandro Reale, team manager Union Volley Pinerolo

Andrea Vavassori, tennista

Ore 21.30

DATI SENSIBILI New Constructive Ethics, spettacolo teatrale, traduzione, regia e interpretazione di Teodoro Bonci del Bene produzione Teatro Nazionale di Genova

domenica 26/6

MADRE TERRA

ore 10-13 Ridare corpo alla natura – laboratorio di teatro-danza presso il Vivaio (Parco Monte San Giorgio)

Ore 16-17.30 Laboratori per bambini e ragazzi

Ore 18 Aperi-talk con:

Barbara Avellino, azienda agricola vitivinicola

Serena Giraudo, azienda agricola “L’orto di Ostana”

Ore 21.30

SALUTI DALLA TERRA, spettacolo teatrale, produzione Teatro dell’Orsa

Inoltre la settimana sarà arricchita da altre attività:

Ø Phi Tuning – Il concerto armonico one-to-one

21/06-26/06 dalle 9.00 alle 19.00 in Sala Colonna

Durata 45’ –

Su prenotazione – € 20

Laboratori di rammendo:

artistico: 24/06 ore 16.00-17.30

sashiko: 25/06 ore 16.00-17.30

a cura di Opificio 121

Su prenotazione, entro 17/06, € 20

La biglietteria

Spettacoli dal 21 al 26 giugno:

Intero: € 15

Ridotto (Under 25, Over 65, disabili): €13

Ragazzi 11-18 anni: € 10

Kids (Under 10): € 5

Disponibili carnet da 2, 3, 4, 5 e 6 spettacoli.

Aperi-talk: € 10

Combo Aperi-talk + spettacolo:

Intero: € 22

Ridotto: € 20

Ragazzi: € 18

CENA IN SILENZIO: € 30

EARTH BEAT: € 5

VOCI DAL BOSCO: € 5

RIDARE CORPO ALLA NATURA: € 25

Ø PHI TUNING: € 20

La biglietteria è attiva presso il Teatro Il Mulino di Piossasco (Via Riva Po 9) con il seguente orario: martedì 12-14, mercoledì 17-19, giovedì 16-18.

I biglietti si possono acquistare su ​​www.vivaticket.com e www.teatroapedali.it

Possibilità di pagare anche con Bonifico, Bancomat e Satispay.

Per essere sempre aggiornato sulle iniziative e promozioni si può inviare un whatsapp al 370.3259263 o scrivere a info@mulinoadarte.com

Informazioni

www.teatroapedali.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*