Il Medico-Influencer Alessandro D’Ambrosio alla conquista della Tv?

Quando mancano ancora tre mesi alla prossima edizione del Grande Fratello Vip, in rete e tra gli addetti ai lavori già impazza il toto-concorrenti: tra i nomi più gettonati, quello del medicoinfluencer Alessandro D’Ambrosio. Un indizio in questo senso verrebbe dal fatto che proprio Alfonso Signorini figura tra i suoi follower su Instagram. Che sia un modo per “studiarlo” in vista del battesimo televisivo?

Interpellato sulla possibilità di vederlo a Settembre varcare la Porta Rossa di Cinecittà, D’Ambrosio resta, tuttavia, vago: “Alfonso Signorini l’ho conosciuto a Milano. E’ una gran persona, un genio (…) La tv? Qualcosa bolle in pentola ma non posso aggiungere altro”.

Per il momento, dunque, Alessandro appare concentrato esclusivamente sul diventare un bravo medico: “Soprattutto un medico umano”, ci tiene a puntualizzare, “Perché a volte basta un piccolo gesto, anche solo un sorriso per cambiare la giornata di un paziente”. Tutto nel ricordo di sua madre, “che mi ha insegnato a non mollare mai”, mancata nel 2018 a causa di una cardiomiopatia.

Per starle, accanto, racconta, “passavo molto tempo in ospedale. A lungo andare per me quel posto è diventato quasi familiare. Ed è stato in quel frangente che ho deciso che un giorno sarei stato dall’altra parte aiutando, da medico, tutte le persone in difficoltà”.

Ma Alessandro D’Ambrosio, cosentino doc classe ’95, è anche una star dei social: su Instagram conta ben un milione di follower. C’è un modo per coniugare la professione medica e il seguito su internet, gli chiedo.

Lui, in risposta, ha già le idee chiarissime: “Mi piacerebbe sfruttare la visibilità acquisita per creare contenuti utili per tutti, “pillole di medicina”: mostrare per esempio un video della manovra di Heimlich, una manovra di primo soccorso per la disostruzione delle vie aeree ( da cibo), che può salvare delle vite umane“.

ENRICO SANTAMARIA aka SANTY

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*