Lubamba nello spot contro la violenza sulle donne

Da un’idea dell’eclettica alessandrina Viviana Bazzani è nato lo sport sociale “T’insegno a lasciarmi” contro la violenza di genere. “Lo spot sottolinea l’importanza che solo insieme si possono superare le difficoltà. Si deve partire dall’insegnamento, sin da bambini. Abbiamo voluto puntare sulla dolcezza delle immagini e non sui volti tumefatti di cui i social sono pieni. La violenza sule donne riguarda ogni etnia e ogni età. E’ uno spot che punta il dito sugli uomini ma invita ad analizzare i fatti insieme alle donne.

Lo spot è stato divulgato dal 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne.

Viviana Bazzani, ex agente di polizia, ex concorrente dell’Isola dei Famosi, autrice, sceneggiatrice, opinionista TV ha deciso di impegnarsi in prima persona per una campagna di sensibilizzazione cercando espressamente la partecipazione di Silvye Lubamba, la showgirl lanciata da Piero Choambretti, che dice: “Statisticamente la violenza è perpetrata più sulle donne, ma non dimentichiamoci di tutte le categorie deboli, bambini anziani e a volte anche al contrario, subita dagli uomini”. Insomma, è uno spot contro la violenza di genere e in genere.

Nel cast, oltre a Lubamba, Brando Bertrand, Heluche Besse, Cesare Deserto, Nanni Sibona Tacco, Edoardo Sibona Tacco, Rebecca Monacelli .

“La scelta di volere Silvye Lubamba”, spiega l’ideatrice, “è stata fatta in base alla sua particolare attenzione alle donne carcerate e in particolare a quelle protagoniste, loro malgrado, di omicidi nei confronti del loro uomini/mariti/compagni. Gesti estremi avvenuti per difendersi dalle continue violenze che subivano. Un farsi giustizia da sé laddove lo Stato non è riuscito a difenderle”.

La regia è curata dal giovane regista Alessio Mangiuz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.