Anna Signore, da fotografa a… fotografata

Anna Signore, napoletana verace di 24 anni, laureata in fotografia, cinema e televisione. E proprio come fotografa che muove i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo, ma al di qua dell’obiettivo, lavorando per eventi e party VIP.

“Sono poi stata presa come fotografa in un’agenzia pubblicitaria che però, mi ha successivamente voluta come fotomodella facendomi esordire davanti l’obiettivo”, confessa, “Il mio primo shooting fotografico da fotomodella è stato quello di una nota marca di gioielli: avevo appena 20 anni”

In contemporanea, ha niziato a crescere su Instagram. Pubblicava foto e riceveva tantissimi like e followers, diventando così una influencer grazie alla prima azienda che la volle per sponsorizzare il loro prodotto. “Ma ci tengo a dire che la mia vita è imprevedibile: mi trovo a fare ogni giorno cose diverse. Ricevo spesso proposte per partecipare a provini televisivi, ma al momento non ho avuto modo di entrarci completamente”

Attenzione: si ritiene una ragazza complicata. “Ho un modo di pensare tutto mio. Ho la testa sulle spalle e sono orgogliosa di avere valori d’altri tempi.

I social media le hanno aperto le porte a lavori nuovi. E viene perfino riconosciuta per strada: “Talvolta camminando le persone mi riconoscono e mi chiedono di scattarci un selfie. Per me è una bella e grande soddisfazione essere apprezzata così tanto. Nella vita sono una ragazza semplicissima, così come lo sono sui social. Non fingo di essere nessun personaggio, mi piace interagire con i miei followers.
Nelle foto mi piace mostrarmi, mi sento molto bene con il mio corpo. Risulto sensuale si, ma l’importante è non cadere nella volgarità! Ci tengo a specificare che sono del tutto naturale… siccome almeno 10 volte al giorno ricevo commenti che dicono il contrario”.

Sport, macchina fotografica e famiglia, insomma, per la testarda Anna, che si definisce da buona mediterranea, anche orgogliosa ed impulsiva. E per rimanere in forma dice che le basta rinunciare a qualche dolce… beata lei.

Progetti per il futuro? “Tra 10 anni mi vedo anzitutto una donna realizzata: spero di arrivare a livelli altissimi non solo come influencer, ma anche come fotomodella. Senza alcun dubbio sposata, con due bambini. Ripeto sono una ragazza di vecchi valori, crearmi una famiglia è uno dei miei sogni principali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.