Raffaella Pastore, dai riflettori alla vita ‘regolare’

Raffaella Pastore, 26 anni, lascia la carriera nel mondo dello spettacolo nel 2014 (concorsi, sfilate tra cui Miss Italia nel 2010, valletta per programmi tv e modella, fotomodella) per condurre una vita più regolare. Laureata in marketing e visual merchandising al IDI di Milano, da 4 anni lavora in Svizzera come cameriera/barista, lontano dai riflettori.
Viaggi, moda e soprattutto il mondo buddhista sono le sue passioni. Su Instagram ha molti followers (210 mila) perché le sue immagini sono a dir poco perfette.Se molti si dicono influencer acquistando follower, lei invece se li porta dietro dalla sua passata carriera. Purtroppo il tempo è limitato e non riesce a dedicargli il giusto spazio per sfruttare eventuali collaborazioni. Lo usa principalmente come mezzo per rimanere in contatto con le persone che la seguono..
Lavoro, collaborazioni… sarà faticoso mantenersi in forma. “Non è sacrificio essere sempre al top perché amo la semplicità e pertanto non ho problemi a mostrarsi nella quotidianità.. Ciò che mi contraddistingue e’ la determinazione e la predisposizione al cambiamento”.

Sarà anche per la filosofia abbracciata, ma nel suo outfit ogni mattina è compreso il sorriso, nonostante le problematiche, poiché non le piace “sanguinare vicino agli squali”.
Progetti lavorativi? Lei ama vivere giorno per giorno, ma nei suoi sogni c’è quello di diventare mamma in una famiglia con sani principi e affermarsi come imprenditrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.