Alexandra Ferigo, “Mi copro solo d’inverno…”

Dai titoli nei concorsi di bellezza alle collaborazioni con le aziende passando per il successo sui social. Alexandra Ferigo, 28 anni dalla Provincia di Udine, nella vita è modella, fotomodella e influencer per una catena di prodotti di nome Olife. Mettersi in gioco fa parte del suo dna. Stare al centro dell’attenzione le piace da morire. “Infatti il mio outfit ideale è sempre caratterizzato da vestiti molto particolari, sono una donna che si sa differenziare dalla massa e che non passa inosservata anche per il modo di fare – racconta – Nel mio quotidiano vesto sempre con shorts e top, solo d’inverno sono costretta a coprirmi un po’ di più. Ma non troppo…”. Come naturale che sia, tre anni fa ha scelto di mettere in campo la sua bellezza anche nei concorsi. Inutile dire che il successo (e le vittorie) sono arrivate in men che non si dica. Finalista nazionale al concorso Miss Spettacolo 2019, lo scorso anno premiata con la fascia nazionale de La Bella d’Italia delle nevi “over” direttamente dalla Calabria. Un trionfo che le ha permesso di acquistare visibilità ed essere sempre più conosciuta. “Mi sono presentata e fatta apprezzare per quella che sono realmente. Questo mondo mi offre la possibilità di conoscere molte persone e viaggiare vedendo luoghi bellissimi. Le paure e le insicurezze ci sono sempre, perché quando fai questo lavoro la maggior parte del tempo sei sola e puoi solo riflettere con te stessa”. Emozioni e sensazioni che poi ama mostrare con un sorriso dolcissimo e con vestiti impossibili da non notare.

A partire, innanzitutto, dai social. Ho un rapporto molto stretto con i social, mi piace sempre mantenere un rapporto giorno dopo giorno con i miei followers. Non mi reputo una influencer anche perché il mio scopo non è solo quello. Nei miei profili social mi piace condividere la passione per la moda e le sfilate, oltre a trasmettere sempre un messaggio positivo alle persone.

C’è qualcosa che non ti piace di questo mondo virtuale? Dei social ciòche mi infastidisce di più sono le “amicizie fantasma”, vale a dire quelle persone che non ti lasciano mai un segno positivo e fanno commenti molto cattivi. Per fortuna io non sono una persona che ci fa caso ma… fate attenzione a cosa dite sui social, non si sa mai una persona come la possa prendere!

Come nasce il tuo rapporto con la fotografia? Nasce circa 3 anni fa quando ho iniziato a pubblicare più frequentemente la mia vita sui social parlando non solo di me ma anche degli animali, la mia seconda passione. Voglio comunicare alle persone di avere sempre rispetto e amore per i nostri amici a quattro zampe!

Scatti che hanno fatto il giro del web. Ma… non è tutto oro quel che luccica! In questo mondo attraente ma anche particolare bisogna fare attenzione ai “furbetti” ovvero fotografi che vogliono usare la tua immagine senza dare nulla in cambio. Per questo motivo io ho collaborato con pochi fotografi, la maggior parte sono stati professionisti che ho conosciuto ai concorsi di bellezza.

Come bisogna essere per sentirsi a proprio agio nel mondo della moda e dello spettacolo? Bisogna essere una persona esibizionista a cui piace stare al centro del attenzione; e io questa cosa la adoro sin da piccola…

E caratterialmente? Sono una ragazza schietta e sincera, certe volte persino troppo tanto da poter apparire come un difetto. Sono molto dolce e ascolto sempre le persone che hanno voglia di dare sfogo ai loro problemi. La mia curiosità principale è quella di vedere come vivono le altre persone di altre nazionalità, viaggiare e vedere le meraviglie del mondo. Ho solo un rammarico: ho lasciato lo studio dopo la terza media, ma con la consapevolezza di oggi me ne sono pentita.

Fisicamente ti piace? Del mio fisico adoro le gambe lunghe e affusolate e i miei occhi verdi, ma odio i miei piedi perché li vorrei più piccolini. Quando sono al mare mi piace indossare vestiti leggeri e scollati, soprattutto con la schiena scoperta. Dalle altre ragazze posso sicuramente dire che mi differenzia la sicurezza, l’umanità e la capacità di non essere mai volgare pur esponendomi in modo particolare al pubblico.

Come vivi il tuo ruolo di fotomodella nel quotidiano? Questo lavoro non mi ruba tempo perché lo faccio quando voglio: non è assolutamente un obbligo ed anzi deve essere sempre un piacere e un divertimento. Ho una vita privata molto coinvolgente e quindi sto con i piedi sempre ben piantati per terra.

Dove ti vedremo in futuro? Tra 10 anni vorrei vedermi realizzata e soddisfatta nella mia carriera con una sicurezza economica consolidata, nel ruolo di mamma felice con la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.