Acquisti anonimi, e sul web è boom di sex toys

Se l’e-commerce serve – in particolar modo – a risparmiare e ad avere velocità e comodità di consegna, vi è un’altra funzionalità che a volte passa inosservata: poter comprare online ciò per cui ci si potrebbe vergognare  in un negozio fisico, ad esempio i sex toysidealo – portale internazionale di comparazione prezzi – ha deciso di scoprire quali sono i sex toys più amati dagli e-consumer italiani.

Tra le categorie merceologiche più desiderate, idealo ha rilevato i vibratori (26,7%), i lubrificanti intimi per lui e per lei (21,0%), sex toys per uomini (20,5%), i preservativi (18,7%), i dildo (12,1%) e i prodotti per la pianificazione familiare come test di ovulazione e test di gravidanza (0,9%).

Analizzando l’interesse degli italiani nei confronti di questi prodotti negli ultimi anni, possiamo vedere come questo sia notevolmente aumentato: Vibratori +282,3%, Lubrificanti intimi +10,5%, Sex toys per uomini +275,7%, Preservativi +123,5% e Dildo +270,4%.

L’analisi condotta ha evidenziato come il pubblico più interessato sia quello tra i 25 e i 34 anni (29,0%); seguono poi gli adulti tra i 35 e i 44(25,8%), quelli 45 – 54 (18,5%) i giovanissimi 18 – 24 (11,1%) e la fascia di età tra i 55 e i 64 anni (10,1%). In ultima posizione, come per quasi tutte le ricerche online in ambito e-commerce, vi sono gli over 65, in questo caso con una percentuale di ricerche parti al 5,5%. Gli uomini cercano online sex toys quasi il doppio rispetto alla controparte femminile: 65,9% di ricerche effettuate da lui contro un 34,1% effettuate da lei.

Relativamente alle categorie più desiderate esclusivamente da lui e da lei: per le donne vi sono i lubrificanti intimi (29,1%) mentre per gli uomini vi sono i sex toys per uomo (31,0%).  Interessante notare, inoltre, che i vibratori sono al primo posto tra i desideri sia degli over-65 (30,1%) sia degli under-24 (35,9%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.