Rapina nel 2004, viene arrestato 15 anni dopo

La Squadra Mobile di Asti ha arrestato un 38enne astigiano, dando esecuzione all’Ordine di carcerazione reso dalla Procura presso il Tribunale di Asti in data 13 febbraio 2019. L’uomo, con pregiudizi per reati contro il patrimonio e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di indagini è stato ritenuto responsabile in concorso con altri soggetti della rapina aggravata ai danni di un attività commerciale di Corso Ferraris, reato commesso nella notte del 2 ottobre 2004.
Le immediate indagini avevano consentito di raccogliere fondati elementi indiziari nei confronti dell’arrestato, il quale insieme ad altre due persone, travisate con passamontagna e sotto la minaccia di una pistola, si erano fatti consegnare dal proprietario l’incasso giornaliero, dandosi a precipitosa fuga a bordo di un’autovettura, di poi ritrovata.
Per tale reato il trentottenne era stato condannato in primo grado dal Tribunale di Asti, sentenza divenuta definitiva a seguito della conferma in appello. L’uomo è stato rintracciato presso l’abitazione famigliare, non opponendo alcuna resistenza all’arresto.

Dovrà espiare la pena anni 2 e mesi 6 di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.