Erika Barbato: vita da blogger, fashion blogger

Erika Barbato, 26 anni, nata a Campobasso ma vive a Milano da 2 anni. E’ una blogger, si occupa di digital: “Il mio lavoro si concentra principalmente su Instagram“. Tutto è iniziato sei anni fa, quando il fenomeno non era ancora così diffuso, “Eravamo davvero in pochissime e l’attività principale si sviluppava sui blog. Ho sempre avuto una passione per il mondo del web, unita a quella per la moda, per i viaggi, la fotografia… e il blog mi sembrava il posto giusto per racchiuderle tutte. Adesso si è trasferito tutto sui social. Ora tutte hanno un profilo, ma quali sono i segreti per una foto che colpisca? Di sicuro è importante la luce e poi l’editing, ma sono la prima che a volte carica foto non perfette. Mi piace condividere attimi della mia vita, come un qualsiasi utente di Instagram, difatti non credo di avere una gallery perfetta, ma sicuramente vera. Che mi rispecchia. C’è dalla foto con mia sorella, alla serata in discoteca con gli amici, la pizza scelta a cena, un paesaggio che mi piace… un po’ di tutto.Evitare sicuramente pose o espressioni che non ci rendono giustizia, io ho il mio lato preferito 😀 

Ormai personaggio pubblico, purtroppo dietro alle tastiere si può sempre nascondere qualche invidioso. Se haters veri e propri non ne ha ancora incrociati (“Al massimo qualche commento negativo”), questa estate è stata ‘clonata’ da un’altra ragazza: “Ha utilizzato delle mie foto su un social e per mesi ha usato la mia immagine con un ragazzo. Si stavano sentendo da un po’, si stavano conoscendo e dovevano incontrarsi, fin quando lui non ha scoperto, cercando su internet e sotto suggerimento di un’amica che mi seguiva su Instagram, che in realtà la ragazza in foto ero io. Mi ha scritto raccontandomi l’accaduto per avvisarmi, mi è dispiaciuto più che per me anche per lui perché era davvero preso da questa ragazza. Purtroppo sui social accade anche questo”.



Come si svolge la giornata di una blogger? Non sono tutte uguali, questo è poco ma sicuro. C’è tanto di normale però anche in una vita così frenetica, faccio la spesa, sistemo casa, vado in palestra. Per il resto mi dedico alle email di lavoro insieme alla mia agenzia, agli shooting dei progetti, eventi da seguire, voli da prendere.

Cosa ci puoi dire della sua vita privata? Se è privata è privata eheheh. Al momento sono molto contenta per il mio ragazzo, Antonello Carozza, è tra gli autori di “Musica che resta” la canzone che Il Volo porterà in gara al Festival di Sanremo.

Intanto Erika sta lavorando ad una linea di makeup che a breve sarà in vendita: “Ci ho lavorato tantissimo questa estate e sono attualmente a lavoro per l’uscita. Poi come appena detto c’è Sanremo da seguire, la Fashion Week a Febbraio… non ci si annoia mai insomma.

Cosa consiglieresti ad una ragazza che volesse intraprendere la tua strada?Di non farlo per avere qualche capo o prodotto gratis, ma con la voglia di avere contenuti da condividere. 

In generale, quanto c’è di vero e di ‘patinato’ su Instagram? Diciamo metà e metà? Molte volte magari mi capita di condividere una foto con abito da sera e tacchi, ma in realtà son sul divano a guardare un film. Per il resto cerco di essere più vera possibile, mostro la mia vita senza troppi filtri (a parte quelli di Snapchat che salvano sempre ahaah).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.