Da richiedenti asilo a spacciatori. Droga anche ai 13enni

I Carabinieri di Canelli, al termine di una articolata attività investigativa, hanno smantellato un fiorente commercio di stupefacenti rivolto a ragazzini, anche sotto i 14 anni, che avveniva presso il “Campo del Vice”.

I dettagli saranno resi noti in giornata, alla presenza del Comandante Provinciale, Ten. Col. Pierantonio Breda e il Comandante della Compagnia di Canelli Cap. Alessandro Caprio, illustreranno i dettagli dell’operazione

Si sa già che sono stati arrestati due nigeriani e denunciato un terzo è stato denunciato. Alcuni di loro sono richiedenti asilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.