Adriana Lima, fascino e carattere. Tra le donne ideali del 2019 anche Manuela Arcuri

Uno studio di Anima Select (www.AnimaSelect.it), l’organizzazione che ha rivoluzionato il mondo degli incontri grazie all’esclusivo abbinamento emotivo basato sulle tecniche scientifiche delle discipline analogiche ideate dallo psicologo Stefano Benemeglio, ha preso in esame un campione di 1.600 uomini tra i 24 ed i 55 anni per tracciare l’identikit della donna ideale del 2019.

Il risultato? «La bellezza è più relativa che mai: nel 2019 diventa una variabile dipendente dalla tipologia emotiva di ciascuno di noi» risponde Giuseppe Gambardella, ideatore e ceo di Anima Select. «C’è chi la preferisce magra, chi tonda, chi alta con gli occhi neri, chi bassa con gli occhi verdi. Ma, in relazione alla tipologia emotiva di ciascuno di noi, esistono donne più desiderabili di altre» spiega Gambardella. Ecco allora nel sondaggio di Anima Select, divise per le 8 possibili tipologie emotive, le 8 donne più belle del 2019. La modella e attrice brasiliana Adriana Lima incarna la tipologia emotiva codificata da Anima Select come “Cleopatra”, una donna forte e affascinante, sicura di sé e seducente, che predilige i confronti calmi e pacati e più che l’avere qualcosa preferisce desiderarla.. Tra le bellissime, Dakota Johnson incarna invece la tipologia “Julia Roberts”. È una donna molto femminile e materna, dal carattere dolce e deciso, che ama prendersi cura del suo amore e dei suoi cari. È una sognatrice, ma l’entusiasmo per l’oggetto del desiderio svanisce appena ne entra in possesso. Kate Upton, nella tipologia emotiva “Brigitte Bardot”, sensuale e femminile ma con un carattere fortissimo e deciso, è invece un tipo di donna che tende ad occupare posizioni di leadership. Alle donne come Kate, piace molto catalizzare l’attenzione del suo uomo su di sé. Vi è poi Eliza Taylor che incarna il modello “Marylin Monroe”, una donna che coccola il suo uomo e che si prodiga affinché il suo ambiente domestico sia sempre piacevole e accogliente. Allo stesso modo però vuole ricevere attenzioni. Non le piace sognare, preferisce agire e le lunghe attese la scoraggiano. Emma Watson incarna il tipo “Audrey Hepburn”, una donna che ama occupare ruoli di potere ed essere al centro di ogni tipo di decisione e che per questo è spesso in conflitto con le altre donne. Predilige il dialogo acceso e le piace entrare subito in possesso delle cose che desidera.

Poi ancora, Taylor Hill, testimonial delle campagne pubblicitarie di Versace, incarna la tipologia emotiva di “Coco Chanel”, un tipo di donna che ama molto la cura dei dettagli. È molto precisa e propositiva ed è sempre protettiva e pronta ad aiutare, dote che la porta ad essere un’ottima madre. Ma è spesso in difficoltà a gestire i rapporti con altre donne.

L’ex coniglietta di Playboy Amanda Cerny incarna invece la tipologia emotiva “Jacqueline Kennedy”. Donna affascinante e misteriosa, va d’accordo con le donne ed è invece spesso in conflitto con gli uomini. Le piace molto avere il possesso delle cose ma non le piace aspettare a lungo per averle.

Tra le più belle del mondo non poteva mancare un’italiana: Manuela Arcuri che incarna la tipologia emotiva di “Maria Callas”. È una donna forte che ama essere sempre al top e avere ruoli di leadership. Il suo carattere duro la porta spesso ad essere in competizione con gli uomini, si lega però a partner che le danno sicurezza e stabilità.

«Il nostro impegno, in base alla tipologia analogica di ogni individuo, è quello di far conoscere a ciascuno quel partner speciale che ha sempre sognato» sostiene il fondatore di Anima Select (info: www.AnimaSelect.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.