Giovani modiste crescono, la sfilata urban style

Moda metropolitana, angeli urbani per dare un tocco di classe e di luce ad Alessandria. Ci hanno pensato, appunto, i ragazzi e gli organizzatori dell’Urban Angel, spettacolo Galleria San Lorenzo in cui i protagonisti sono stati i ragazzi del corso Moda dell’istituto Nervi-Fermi. Una passerella per dodici abiti abiti creati dagli studenti delle classi terza, con la supervisione dei docenti Elena Porcelli e Fabio Fossati. Lo spettacolo si intitolava Urban Angel, proprio a voler mettere l’accento sul talento e l’eccellenza che la città di Alessandria è in grado di offrire attraverso la sua scuola pubblica, e con l’impegno di studenti ed insegnanti volenterosi ed appassionati. Il corso è attivo da 15 anni e porta già dopo tre a diplomarsi come operatore dell’abbigliamento, ovvero una professionalità capace di confezionare un abito da zero, dalla progettazione alla realizzazione. Per far pratica le studentesse realizzano gli abiti teatrali per la compagnia Stregatti e per quella di Luca Zilovich. “Alcune sono state ammesse all’università del design di Venezia”, racconta con orgoglio la professoressa Porcelli. L’evento è stato ispirato ai mitici anni 80, gli anni della buona musica, che sarà selezionata in passerella da Luciano Tirelli, conduttore dell’evento e presidente di Associazione CulturaViva.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.