Oggetti da scassinatore nell’auto di un giovane astigiano

La notte del 15 ottobre i militari della stazione di Costigliole D’Asti, coadiuvati da personale della compagnia di Canelli, fermavano e identificavano S.C., 29enne astigiano, pregiudicato, il quale, con manovre elusive, aveva poco prima tentato di sottrarsi ai controlli della pattuglia.

I carabinieri stavano svolgendo particolari servizi contro i furti di auto, verificatisi nella zona nei giorni scorsi.

Lo stesso veniva quindi sottoposto a perquisizione personale e veicolare, al termine della quale veniva trovato in possesso di una riproduzione di pistola scacciacani priva del previsto tappo rosso, un rilevatore di metalli, attrezzatura audiovisiva per eludere controlli delle forze dell’ordine, un coltello, altri strumenti utili allo scasso e oggetti per il travisamento personale, tutto abilmente occultato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.