Senza cibo né acqua, il cane rischiava di morire

Il tempestivo intervento dei Carabinieri Forestali della Stazione di Canelli, ha permesso di trarre in salvo un cane tipo rottweiler lasciato da solo in un appartamento di Agliano Terme senza cibo e acqua da giorni.

Il povero animale è stato rinvenuto dai militari operanti, i quali hanno avuto accesso all’abitazione con l’ausilio dei Vigili del Fuoco. Lo hanno trovato pelle e ossa, e mentre si muoveva a stento calpestando i propri rifiuti.

Ritenuto in pericolo di vita è stato immediatamente portato presso uno studio veterinario per le necessarie cure, mentre il proprietario è stato denunciato per abbandono e maltrattamento di animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.