Bottiglie Aperte, a Milano il meglio dell’enologia

I vini del Piemonte sono conosciuti in tutto il mondo e quando ci si addentra alla scoperta di questa realtà enoica ci si trova di fronte a una ricchezza enorme che suscita interesse di esperti del settore e semplici amanti del gusto.

La Regione non poteva quindi non essere protagonista, con una presenza importante, alla settima edizione di Bottiglie Aperte, l’evento dedicato al settore del vino e a tutti gli appassionati più esigenti, in scena il 7 e l’8 ottobre a Milano in una location d’eccezione, il Superstudio Più. Con degustazione a banco e masterclass guidate sarà una due giorni di assaggi e scoperte!

34 Aziende, grandi e piccoli produttori piemontesi, alcuni al debutto altri già affezionati alla manifestazione: questo il quadro delle realtà che partiranno alla volta di Milano il prossimo weekend per incontrare operatori del settore Horeca – ristoratori e enotecari che arrivano da tutta Italia -, buyer internazionali, giornalisti e tutto il pubblico che aspetta l’occasione per poter fare un percorso di degustazione guidato tra le eccellenze d’Italia.

Il Piemonte – che conta più di 50.000 ha di vigneto e più di 3 milioni di ettolitri di vino prodotti, con le sue 22 DOCG e 45 DOC – sarà quindi protagonista a Bottiglie Aperte, evento di apertura della Milano Wine Week in calendario dal 7 al 14 ottobre.

Le aziende piemontesi “schierate” per Bottiglie Aperte sono:

Arrilonga
Auriel
Bricco Dei Guazzi
Cantina Del Pino
Cantine Volpi
Casa Vinicola Scarpa
Castagnero Vini
Castello di Tagliolo
Ceste Vini
Codecasa
Colle Manora
Conterno Fantino
Cuvage
Forteto della Luja
Giovanni Almondo
La Bioca
La Masera
La Mesma
La Raia
Mandoletta-Bonzano Vini
Marchese Luca Spinola
Marchesi di Barolo
Marchesi di Gresy
Marenco Vini
Mauro Molino
Paolo Scavino
Renato Ratti
Rivetti Mario
Tamburnin
Tenuta Carretta
Tenuta Cucco
Tenute Sella + Rolej + Donna Lia

WWW.BOTTIGLIEAPERTE.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.