Mense, sgambetto tra sindacati: CGIL contro Uil

Lo scontro sulle mense scolastiche ad Alessandria e Valenza si sposta: non più Comuni contro sindacati, ma sindacati contro sindacati. UILTuCS Alessandria critica FILCAMS CGIL di “ospitare” la firma dei contratti dei lavoratori degli appalti mense scolastiche. “E’ stata per noi alquanto inopportuna, discutibile, politicamente scorretta ed incoerente”, commenta tranchant Maura Settimo, “La spettacolarizzazione della firma dei contratti, peraltro tutti peggiorativi, avvenuta ieri presso il Salone Conferenze di Via Cavour ad Alessandria non è stata condivisa dalla UILTuCS. La UILTuCS  è venuta a conoscenza dell’evento tramite i social e/o messaggi telefonici e quindi con nessun invito formale ed ufficiale. “Anche il metodo utilizzato cela una mancanza di rispetto nei confronti dei dipendenti quanto delle Segreterie Sindacali”. Alcuni lavoratori sono comunque ancora in attesa di essere convocati dalle aziende subentranti, che ricordiamo essere obbligate alle assunzioni degli stessi dipendenti che svolgevano il servizio mense scolastiche già con Aristor e Alessandria Servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.