Rossella Brescia e Marta Gastini, stelle di Arenzano

Si svolgerà venerdì 7 luglio alle ore 21:30 nell’Arena estiva del centro storico di Arenzano il “Gran Galà della danza” con nomi noti del balletto e dell’arte, all’interno della ventiduesima edizione di Arenzano in Danza, il Festival artistico, culturale e di aggregazione nel mondo della danza, ideato e curato da Patrizia Campassi.
Durante la serata saranno assegnate le premiazioni a personalità rilevanti nel mondo del balletto. I premiati per il 2017 sono:
• Danzarenzano Arte, 19ma edizione, destinato ad importanti artisti del mondo della danza e del balletto, consegnato a Rossella Brescia, danzatrice, conduttrice televisiva e radiofonica;
• Danzarenzano Media Show, 10ma edizione, consegnato ad artisti che si sono distinti e fatti conoscere attraverso i Media, assegnato Marta Gastini, attrice internazionale di cinema e televisione;
• Excellent Dancers Grand Prix, premio a danzatori d’eccellenza assegnato ad Alessia Gobbi, diplomata all’Accademia di Stoccarda. Madrina dell’evento di Gala sarà Erminia Gambarelli Kamel, direttrice artistica della Cairo Opera House. Ospiti della serata: Ghislaine Valeriani, già Prima ballerina presso l’Arena di Verona; Junior Ballet, diretta da Marisa Caprara; la premiata Alessia Gobbi e Marika Grassi.

Marta Gastini: “Tra i 12 e i 18 anni di età sono stata allieva di Patrizia Campassi e ho frequentato gli stage di Arenzano in danza; ho assistito al conferimento di premi e riconoscimenti a grandi nomi dell’arte e oggi sono molto emozionata di riceverlo a mia volta”.

Conclude Patrizia Campassi, direttore artistico del Festival:

“Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i confini dei premi Danzarenzano Arte e Media Show: Rossella Brescia è una popolare danzatrice, conduttrice tv e radiofonica, Marta Gastini è attrice di livello internazionale partita da Alessandria, sua città di origine, così come è una promessa avverata la giovane valenzana Alessia Gobbi diplomata alla prestigiosa Accademia di Stoccarda ed eccellenza della danza che ho seguito personalmente nel suo percorso artistico”.

www.arenzanoindanza.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.