Le polveri sottili sono di destra o di sinistra?

smpg nquinamento

“Ma con la macchina a GPL posso andare in centro? Ho un euro 3: fin dove arrivo?” La decisione last minute di chiudere ad Alessandria il centro storico alle auto non è stata una grande idea ed è l’ultima di altre iniziative/decisioni che confermano che a Palazzo Rosso non ci azzeccano molto con la comunicazione ente-cittadino, limitandosi a quella istituzionale ente-press. Ma nell’era della comunicazione istantanea anche gli uffici stampa dei comuni dovrebbero essere un pochino più smart. Ma tant’è, il blocco è fatto. In una città che non usa gli autobus (vecchi e inquinanti, tra l’altro) e che con il car e bike sharing non va d’accordo (entrambi già provati: epic fail) si grida già al successo di riduzione delle polveri sottili, quelle cattivacce che bloccano le città se ce ne sono troppe. Non era trascorsa neppure una giornata di stop alle auto che il sindaco di centrosinistra si compiaceva della vittoria del bene sul male, anche se per diminuire lo smog in città ce ne vuole. Così per cinque anni il sindaco precedente di centrodestra (che aveva aumentato il kilometraggio delle piste ciclabili tirando qua e là delle strisce per terra) ci aveva snocciolato ricerche sull’inutilità dei blocchi del traffico perché Alessandria è sfigata e vive in una conca dove è facile che ristagnino le polveri, oggi altri scienziati ci dicono che fermare il traffico ha fatto bene all’aria mandrogna. All’elettore di destra piace arrivare col SUV sotto l’ufficio, quindi niente restrizioni sul traffico. All’elettore di sinistra anche, ma l’idea di un centro storico senz’auto rientra nella sua città perfetta. Così si interpretano anche i dati scientifici sullo smog enfatizzando o assecondando ciò che più fa comodo.

Per ripulirsi dalle PM10, comunque, servono tante iniziative che un Comune da solo non può fare: ci deve pensare la Regione o lo Stato. Ma con l’ambiente non si vincono le elezioni, perché si spendono tanti soldi e il risultato non è immediato. E’ più facile perderle con un piano traffico sbagliato o poco “digerito”. Occhio.

@gpanaro

 

Un pensiero riguardo “Le polveri sottili sono di destra o di sinistra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.